L'Informatore Agrario - Macfrut: confermata partnerhip tecnica nel segno dell'innovazione

Verona, 28 luglio 2016. Punta sull’innovazione come leva per la competitività la partnership tecnica tra L’Informatore Agrario e Macfrut, la Fiera dell’ortofrutta giunta alla 33esima edizione organizzata da Cesena Fiera, in programma a Rimini Fiera dal 14 al 16 settembre 2016. Principale rassegna italiana dedicata ai prodotti e alle tecnologie dell’ortofrutta, questa edizione sarà in 7 padiglioni fieristici su un’area di 40mila metri quadrati.

L’accordo conferma per il secondo anno consecutivo la storica casa editrice, da oltre 70 anni al servizio dell’agricoltura, alla regia degli appuntamenti formativi e divulgativi del segmento espositivo riservato ai mezzi tecnici di pre-raccolta. Irrigazione, emergenze fito-sanitarie ma anche innovazione varietale, sicurezza e prevenzione saranno gli argomenti chiave degli 11 workshop gratuiti organizzati da L’Informatore Agrario per tutti i professionisti della filiera presenti a Macfrut.
 
Per Antonio Boschetti, direttore de L’Informatore Agrario: “Con 8 miliardi di euro di export, il 2015 ha convalidato l’ortofrutta come prima voce delle esportazioni agroalimentari italiane, in crescita di quasi l’8% sul 2014 e di oltre il 60% su base decennale. Un dato, questo – prosegue il direttore de L’informatore Agrario – che dimostra non solo la leadership ma anche la strategicità di un settore che ha ancora molto da esprimere in termini di competitività.  L’innovazione – conclude Boschetti – è il driver su cui il comparto deve scommettere. E la partnership tra L’Informatore Agrario e Macfrut offre agli operatori tutti gli strumenti per vincere questa sfida”.
 
“Innovazione e internazionalizzazione sono le due parole chiave di Macfrut, l’accordo con L’Informatore Agrario va in questa direzione – afferma Renzo Piraccini, presidente di Macfrut –. La nostra è una fiera di filiera e il pre-raccolta costituisce uno dei tasselli fondamentali del sistema ortofrutta. Ben due i padiglioni ad esso dedicati dove sarà possibile trovare le principali innovazioni del settore con numerose anteprime internazionali”.