Prosegue la promozione internazionale di Macfrut: Africa (Tanzania, Etiopia, Uganda) ed Emirati Arabi


Cesena – “Il nostro futuro è legato all’Africa. Prima lo capiamo meglio è”. Così titolava il settimanale 7 alcuni giorni fa in un servizio a firma del direttore Beppe Severgnini. E che l’Africa sia da tempo al centro del focus di Macfrut lo testimonia la grande presenza di Paesi di quel Continente alla kermesse dell’ortofrutta, così come l’organizzazione di Mac Fruit Attraction Mena in Egitto, snodo vitale del mercato delle mele. A questo percorso ora si aggiungono nuovi capitoli: le missioni in Tanzania, Etiopia e Uganda. A cui farà seguito in gennaio lo Zambia. Senza dimenticare altre zone strategiche del mercato ortofrutticolo, come i Paesi del Golfo Persico, anch’esso al centro di una missione negli Emirati Arabi, sempre in questi giorni.
 
La promozione internazionale di Macfrut in Africa, da parte del Presidente di Cesena Fiera Renzo Piraccini insieme a Enrico Turoni Presidente del Consorzio Cermac, partirà dalla Tanzania. Più precisamente da Dar es Salaam, città dell’area costiera del grande stato africano. La fiera dell’ortofrutta sarà presentata alle associazioni e alle imprese più importanti del settore, con visite aziendali in un’area che produce mango, banane e prodotti orticoli in serra e in pieno campo.
La seconda tappa sarà ad Addis Abeba, capitale dell’Etiopia. Anche qui presentazione di Macfrut alle imprese locali del settore, a cui faranno seguito incontri istituzionali con il Ministero dell’Agricoltura e dell’Industria. Previste anche in questa area alcune visite ad aziende produttrici di fragole, uva da tavola e prodotti orticoli.
L’ultima presentazione sarà a Kampala, capitale dell’Uganda. Previsti incontri con imprese produttrici di frutta tropicale e prodotti orticoli.
Uganda ed Etiopia erano state presenti nell’ultima edizione di Macfrut evidenziando buoni riscontri, positiva premessa per una riconferma anche nell’edizione del 2018.
Un ulteriore motivo di interesse per questi paesi è rappresentato dal Tropical Fruit Congress, evento internazionale dedicato a mango ed avocado, che si svolgerà all’interno di Macfrut 2018. Queste produzioni sono infatti in forte sviluppo in tutto l’Est Africa.
 
“L’Africa è un Continente pieno di opportunità per questo settore – afferma Renzo Piraccini - con una popolazione di 1 miliardo e 200 milioni, destinata a raddoppiare entro il 2050, offre innumerevoli occasioni per il settore ortofrutticolo italiano. Non solo nell’ambito delle tecnologie e delle sementi, ma anche nella vendita di prodotti italiani ambiti da un ceto medio-alto in crescita, soprattutto nei grandi agglomerati urbani”.
 
Il tour internazionale di Macfrut proseguirà anche negli Emirati Arabi, con la partecipazione di Luigi Bianchi e Valentina Piraccini alla fiera Wop Dubai. Il Golfo Persico è un’area di forte consumo di prodotti ortofrutticoli, in buona parte di importazione, viste le condizioni ambientali molto avverse.  La missione promuoverà ulteriormente Macfrut in questa area anche se nelle ultime edizioni della fiera è stata già forte la presenza di buyers della Gdo del Golfo Persico.
 
Cesena, 30 novembre 2017
 
Ufficio Stampa Macfrut
PrimaPagina Cesena
(Filippo Fabbri – Giulia Fellini)
Tel. 0547.24284