A Macfrut 2018 debutta AcquaCampus

Tutte le novità in tema di irrigazione in un campo dinamico dimostrativo di 700 mq. Presenti anche un’area espositiva e un convegno
 
 
Cesena - Tutte le innovazioni dell’irrigazione in un campo dimostrativo, un convegno legato al tema dell’acqua, la presenza delle aziende leader mondiali nel settore dell’impiantistica. In altre parole, un evento nell’evento: AcquaCampus a Macfrut 2018 (9-11 maggio).
 
Il progetto curato da Cesena Fiera in collaborazione con ANBI (Associazione Nazionale Bonifiche e Irrigazioni) e il CER (Canale Emiliano Romagnolo), mette al centro l’utilizzo dell’acqua in agricoltura, acqua che – va sottolineato – è sempre più un tema chiave per lo sviluppo in ogni parte del mondo.
 
AcquaCampus a Macfrut sarà strutturato in una area espositiva e in una dimostrativa. Quest’ultima sarà un vero e proprio campo dinamico di 700 metri quadrati, dove si potranno vedere in funzione gli impianti di irrigazione tecnologicamente più avanzati.
A corredare le iniziative anche un convegno nazionale organizzato dall’ANBI, in collaborazione con il CER, dove verranno illustrati anche i risultati e gli obiettivi delle ricerche in corso nel settore ortofrutticolo.
 
“La forte presenza delle delegazioni estere, soprattutto del continente africano, fa diventare Acqua Campus uno degli appuntamenti più qualificanti della fiera - dichiara il presidente di Macfrut Renzo Piraccini - L’acqua è un tema strategico a livello mondiale, insieme al problema della riduzione degli sprechi. Sono sicuro che questo progetto porterà un contributo importante a Macfrut”.
 
“L’irrigazione è già oggi, e lo sarà ancor più nel futuro, l’imprescindibile condizione per settore agricolo e in particolare per l’ortofrutta – afferma il Presidente ANBI, Francesco Vincenzi - Avere acqua in giusta qualità e quantità è la sfida decisiva per il reddito delle imprese e la competitività del made In Italy agroalimentare sui mercati globali. Acqua Campus, l’iniziativa ospitata a Macfrut, sarà il ‘laboratorio’ concreto del confronto tra la innovazione nell’uso della risorsa acqua e gli agricoltori ortofrutticoli italiani”.
 
Il Presidente del CER, Massimiliano Pederzoli manifesta “grande soddisfazione nel constatare che le attività scientifiche e dimostrative attuate dal Canale Emiliano Romagnolo nei terreni e laboratori di AcquaCampus, vengono realizzate insieme alle numerose attività di innovazione nell’uso efficiente dell’acqua svolte da tutti i Consorzi italiani associati nell’ANBI. Acqua Campus sarà, quindi, il brand che a Macfrut rappresenterà tutte le attività di efficiente uso dell’acqua e irrigazione di precisione che i Consorzi di bonifica stanno mettendo in campo al servizio dell’agricoltura irrigua italiana”.
 
Il progetto AcquaCampus è stato presentato in occasione del Comitato Macfrut che si è svolto a Cesena Fiera alcuni giorni fa.
 
Cesena, 21 dicembre 2017
 
Ufficio Stampa Macfrut
PrimaPagina Cesena
(Filippo Fabbri – Giulia Fellini)
Tel. 0547.24284