Macfrut unica fiera dell'Ortofrutta finanziata dal MISE

La soddisfazione del Presidente di Cesena Fiera Renzo Piraccini all'annuncio dell'On. Enzo Lattuca

Se sono soddisfatto della notizia di Macfrut unica fiera dell’ortofrutta finanziata dal Ministero dello Sviluppo Economico? Certo che sì, è la conferma che siamo sulla strada giusta. Lo certificano gli espositori con già il 60% degli spazi prenotati, lo attestano le istituzioni che appoggiano il nostro progetto”. Dopo i riconoscimenti internazionali di grandi colossi del settore e del primo istituto bancario internazionale (Unicredit), il Presidente di Cesena Fiera Renzo Piraccini mette a segno un altro colpo, quello istituzionale, e porta così alla quadratura del cerchio attorno a Macfrut 3.2.
“Il progetto triennale di sviluppo si basa su due cardini: innovazione e internazionalizzazione – prosegue Piraccini – da mesi ci stiamo muovendo su entrambi i fronti. E proprio su quello dell’internazionalizzazione il Ministero ha riconosciuto i nostri sforzi di fare di Macfrut lo strumento per il rilancio dell’ortofrutta italiana. Ci siamo posti l’obiettivo di 400 nuovi buyer da tutto il mondo. Con UniCredit, l’istituto bancario leader nel Centro Est Europa, la strada è stata tracciata con i road show di queste ultime settimane che hanno visto le aziende italiane protagoniste a Sofia e Varsavia, con i prossimi appuntamenti a Bucarest e Budapest. Nello stesso tempo stiamo proseguendo nella capillare presentazione verso i Paesi dell’Africa Sub Sahariana con i quali sono stati stretti importanti rapporti grazie alla collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri, e nel Sud America”.