Macfrut in Serbia. Bilancio missioni: 20 Paesi, 4 Continenti


Cesena (26 marzo 2018) – Con l’iniziativa a Novi Sad in Serbia si sono conclusi i tour di presentazione di Macfrut 2018. All’evento in Serbia, organizzato in collaborazione con la Federazione dei Consorzi Agrari Serbi e il Consorzio Cermac, hanno partecipato numerosi grandi produttori ortofrutticoli.
 
In Voivodina, la regione di cui Novi Sad è il capoluogo, la frutticoltura è in grande espansione, in particolare mele e ciliegie, ma anche frutti di bosco e settore orticolo. Migliaia di ettari di nuovi impianti sono stati messi a dimora negli ultimi anni e gran parte della produzione viene inviata in Russia, sfruttando la favorevole situazione commerciale creata con l’embargo dall’Europa. Per questo c’è grande interesse per una fiera di filiera come Macfrut perché i produttori serbi sono interessati a tutta la parte vivaistica e alla tecnologia italiana, sia preraccolta che postraccolta, ma anche a cercare sbocchi alternativi di mercato.
 
Sono previsti numerosi pullman di produttori dalle principali zone di produzione della Serbia e da altri paesi balcanici, come Macedonia e Croazia.
 
Con questa ultima “missione” si conclude il lungo tour di presentazione di Macfrut che ha toccato 20 Paesi in quattro Continenti, in uno sforzo senza precedenti. Queste le presentazioni:
  • Nord America: Miami (in occasione di Banana Congress) e New Orleans (Fiera PMA);
  • Sud America: Perù, Cile e Colombia (Paese Partner edizione 2018);
  • Africa: Zambia, Etiopia, Uganda e Tanzania;
  • Asia: Cina, Uzbekistan, Kazakistan e Hong Kong;
  • Medio Oriente: Dubai (fiera Wop);
  • Europa: Spagna (Fruit Attraction), Germania (Fruitlogistica), Bulgaria, Serbia e Croazia.
 
 
Cesena, 26 marzo 2018
 
 
Ufficio Stampa Macfrut
PrimaPagina Cesena
(Filippo Fabbri – Giulia Fellini)
Tel. 0547.24284