IV Gamma, scienza e fake news: convegno 9 maggio a Macfrut


Sarà uno degli appuntamenti più particolari del programma di MACFRUT 2018 il Worskshop dal titolo “Prodotti di IV gamma: Scientific approach vs. Fake news” e si svolgerà presso la sala Ravezzi della Fiera di Rimini  Mercoledì 9 Maggio con inizio alle ore 14:30.  

Il Workshop ha l’obiettivo di far luce sui principali luoghi comuni relativi ai prodotti di IV gamma per cercare di chiarire i fatti dal punto di vista scientifico.

Questi prodotti rappresentano ormai un segmento importante del mercato dell’ortofrutta fresca, sia in Italia che nel resto del mondo: frutta e ortaggi pronti per l’uso, mondati, tagliati, lavati e confezionati in opportune porzioni rendono un servizio aggiuntivo al consumatore e, soprattutto, rendono il consumo di frutta e ortaggi, così tanto raccomandato da medici e nutrizionisti, molto più semplice.

“La popolarità assunta da tali prodotti ha naturalmente richiamato l’attenzione dei mezzi di comunicazione di massa” dichiara il Prof. Giancarlo Colelli dell’Università di Foggia, responsabile scientifico dell’evento, “e negli ultimi anni, ne hanno spesso descritto pregi e difetti con approcci non sempre corretti e in molti casi rivolti al sensazionalismo piuttosto che ad un corretta informazione.”

La frutta e gli ortaggi pronti per l’uso sono stati definiti costosi, a basso valore nutrizionale, infarciti di conservanti chimici, pieni zeppi di microrganismi, nemici dell’ambiente per l’uso di plastica o per il consumo di acqua, e persino cancerogeni.
Molte di queste supposte verità vengono spesso rimbalzate nell’ambito dei cosiddetti “Social”, dove la possibilità di discernere il vero dal falso, su questa e su altre questioni, diventa ancora più difficile.
“Trattandosi di temi molto attuali, che riguardano la salute, le abitudini alimentari e la spesa delle famiglie, la corretta informazione è una cosa di primaria importanza” sostiene il Dott. Renzo Piraccini , Presidente di Macfrut.

Nell’evento di Macfrut, scienziati di fama mondiale faranno il punto della situazione su alcuni dei topic più hot relativi a questi prodotti, presentando studi e ricerche con un approccio divulgativo e tale da poter rappresentare un riferimento utile agli operatori dell’industria e della comunicazione, per separare le cose vere dalle cosiddette “bufale”, in relazione ad un prodotto che rappresenta un comparto economico di primaria importanza per il nostro Paese.

Info:      postharvest@unifg.itfabbri@agenziaprimapagina.it