Macfrut presentato in Marocco e Serbia

Cesena (13 novembre 2019) – Macfrut vola in due Continenti insieme a Crédit Agricole, business partner di Macfrut. Nei giorni scorsi si è svolta la missione internazionale in Serbia, attualmente è in corso quella in Marocco. Due realtà e due eventi diversi uniti da un comune denominatore: internazionalizzare la filiera ortofrutticola italiana con Macfrut (Fiera di Rimini da martedì 5 al 7 maggio 2020) a fare da hub per il settore.
 
È in corso in questi giorni la missione ad Agadir in Marocco, organizzata insieme a Crédit Agricole e Ice Agenzia. Quattro le imprese italiane presenti al tour (A.G.M., Atlantic Man, Graziani, Infia), la presentazione è avvenuta davanti a una platea di oltre una trentina di imprese del settore ortofrutticolo marocchine. La missione ha contemplato anche la visita ad alcune aziende intorno all’area di Agadir. Per Macfrut era presente Cecilia Marzocchi dell’Ufficio estero.
 
In Serbia, nel Continente europeo, si è svolta la seconda missione insieme a Crédit Agricole nella regione di Vojvodina a nord di Belgrado. Presenti per Macfrut Luigi Bianchi e Luciano Trentini, la presentazione della fiera si è svolta in due eventi distinti davanti a una platea di una cinquantina di operatori. La Serbia sarà presente a Macfrut 2020 con un nutrito gruppo di operatori e con diverse delegazioni, interessata in modo particolare alle attività del preraccolta italiane. Gli operatori serbi presenti all’edizione svoltasi quest’anno, hanno confermato l’importanza di Macfrut, evento fieristico nel quale hanno allacciato, in particolare, rapporti di business con il mercato italiano delle arance e con quello egiziano delle mele.
 
 
 
 
 
Ufficio Stampa Macfrut
PrimaPagina Cesena
(Filippo Fabbri – Giulia Fellini)